Silvio Betterelli, 34 anni, di Macomer è uno dei talenti emergenti più proficui e attivi nel campo della moda italiana, il suo lavoro spazia fra arte, moda e design, da 14 anni vive e lavora a Milano.
Ha Studiato arte del tessuto a Sassari, fashion and textiles design a Milano e fine art and textiles design alla University of Plimouth in Inghilterra. Gia’ durante gli studi di Fashion Design è vincitore di due premi nel concorso internazionale Mittelmoda (2003).
Nel 2004 all'eta' di 24 anni e' il piu' giovane stilista invitato a presentare le sue collezioni durante l’Altamoda Romana.
Nel 2006 e’ selezionato come unico italiano finalista al Fashion Gran Prix di Tokyo in Giappone.
Nel 2008 viene invitato a trascorrere un anno a Parigi presso Les Ateliers de Paris istituzione che offre residenze d'artista a designer provenienti da tutto il mondo.
Nel 2007 dopo essersi aggiudicato il premio speciale della giuria al Who’s on Next, concorso organizzato da Vogue Italia e AltaRoma, firma una capsule collection di scarpe e borse prodotte e distribuite dalla fondazione Furla per il progetto Talent Hub.
Dal 2007 al 2013 collabora anche con il mondo universitario con una cattedra presso l'accademia Naba a Milano e una allo IUAV a Venezia nella facoltà di Design e Architettura, Come docente di progettazione tessile e moda.
Nel 2009 ha partecipato con una sala a lui dedicata alla mostra "La Sardegna veste la moda", allestita nelle sale di Palazzo Pitti, a Firenze e successivamente a Cagliari, ospite insieme con Antonio Marras e Angelo Figus. Sempre nel 2009 comincia la collaborazione con la Fondazione Pistoletto che raduna 12 creativi internazionali per il Fashion sustainable trend evento dedicato al binomio arte e moda legati all’etica e alla sostenibilita’, progetto curato dallo stesso MICHELANGELO PISTOLETTO e FRANCA SOZZANI direttrice di Vogue Italia dal 2011 collabora anche con "Nodus" a Milano con cui realizza un tappeto/scultura e un arazzo, selezionati per la 54 Biennale di Venezia , padiglione regionale presso la sede di Sassari. l'opera presentata fa parte ora della prestigiosa collezione della Fondazione Banco di Sardegna.
Nel 2010 ha firmato un accordo di licenza con la Sps Manifatture di Lecce, che produce e distribuisce la sua omonima collezione presente nel calendario ufficiale delle passerelle Milanesi.


Silvio Betterelli is one of the emerging talents in the Italian fashion, his work ranges among art, fashion and design; lives and works in Milan. Winner of two awards in the international competition Mittelmoda 2003. In 2004 he presented his own collections during Altamoda Romana. In 2006 he was finalist at the Fashion Grand Prix of Japan in Tokyo. In 2009 he began his collaboration with the Fondazione Pistoletto which brings together 12 international creatives for the Fashion sustainable trend, a project curated by the same MICHELANGELO PISTOLETTO and FRANCA SOZZANI editor of Vogue Italy since 2011.

 

COLLECTIONS